Logo Societa
Codice01004
DenominazioneA.S.D. Arcieri Citta' della Paglia
Denom. BreveArcieri Citta' della Paglia
Data Affiliazione01/01/1980
Recapito Postalec/o TUSEI ANTONIETTA
VIA BIVIO, 22 - 15122 ALESSANDRIA, FRAZ. SAN MICHELE (AL)
Recapiti TelefoniciTelefono 1: xx
Cell.: 3358486021
E-Mailsegreteria@arcieridellapaglia.it
Posta Elettronica Certificata (PEC)01004@pec.fitarco.it
Webwww.arcieridellapaglia.it

Sezioni
Informazioni
 
La società Arcieri Città della Paglia, iscritta alla Federazione Italiana di Tiro con l’Arco dal 1979, prende il nome da quello con il quale era conosciuta la città di Alessandria nel medioevo “Alessandria della Paglia- Alessandria della palude” per le sue fortificazioni in semplice paglia e fango.

Svolge da 30 anni l’attività agonistica con ottimi risultati a livello italiano, europeo ed internazionale.

Gli Arcieri Città della Paglia, nell’estate 2010, per la prima volta, hanno ospitato e realizzato con successo il 49° Campionato Italiano di Tiro alla Targa all’aperto nella suggestiva Piazza d’armi della Cittadella di Alessandria, ritenendo questa la location più simbolica del nostro territorio.

Nel corso degli anni la società ha conquistato 5 Titoli Italiani che le hanno permesso di ottenere la Stella di Bronzo dalla Federazione Italiana di Tiro con l’Arco.

Nei cinque allori nazionali possiamo vantare due titoli assoluti a squadre, conquistati negli scontri diretti: il primo nel 1992 nella categoria Compound Femminile con Lucia Panico, Monica Pierugia, Viola Poggio il secondo nel 2004 a Bergamo nella Categoria Arco Olimpico Maschile con Federico Panico, Luca Lavezzaro e Marco Bonafè, conquistata in finale contro la Compagnia Arcieri Padovani che, tra le sue fila, annoverava Marco Galiazzo futuro Campione Olimpico ad Atene 2004 ed il nazionale Amedeo Tonelli.

I risultati più importanti in campo internazionale della società, però, sono stati quelli raggiunti dai nostri atleti convocati in maglia azzurra:

Giancarlo Ferrari, ha partecipato a 5 Olimpiadi vincendo due medaglie di Bronzo, svariati titoli mondiali ed europei e oltre 10 titoli italiani (primo atleta medagliato olimpico nella storia della Fitarco);
Lucia Panico, Campionessa del Mondo Compound nel 1991;
Gianni Calissano, atleta disabile, plurimedagliato internazionale e perno della nazionale C.I.P negli anni ’80 e ’90;
Massimo Oddone, Campione del Mondo, Europeo e Nazionale nella categoria Non Vedenti, il più forte atleta italiano, ad oggi, nella sua categoria di appartenenza.

Ai 5 titoli italiani si aggiungono anche le numerose medaglie d’argento e di bronzo, vinte dai nostri atleti individualmente o a squadre e decine di titoli regionali indoor, all’aperto e nel tiro di campagna, individuali e a squadre.

Sono da annoverare tra i risultati della nostra società anche i numerosi atleti prestati alle selezioni della Regione Piemonte presentate alla Coppa Italia delle Regioni.