Europei 3D: azzurri pronti per la qualifica di domani

29/08/2021

Tipo: Nazionali Disciplina: 3D
Tags: 3D,3D,3D,3D


Anche la Nazionale 3D torna in gara in una competizione internazionale. Sono 24 gli azzurri a Maribor (Slo) nelle divisioni compound, istintivo, arco nudo e longbow. Domani le prime 24 piazzole di qualifica. Finali in diretta grazie a YouArco


Finalmente anche la Nazionale 3D può tornare a confrontarsi in ambito internazionale. Dopo la lunghissima attesa per la sospensione delle competizioni dovuta al Covid-19 e dopo una serie di raduni e competizioni nei nostri confini, è tutto pronto a Maribor, in Slovenia, per la rassegna continentale che vedrà 24 azzurri giocarsi le loro chance di podio nei 3 percorsi allestiti per le divisioni compound, arco nudo, istintivo e longbow.

​I NUMERI E GLI AZZURRI IN GARA
​Saranno 5 giorni di gara che vedranno impegnati un totale di 218 arcieri provenienti da 22 paesi: nell'arco nudo 30 atleti nel maschile e 29 nel femminile, nel compound 40 nel maschile e 15 nel femminile, nell'istintivo 30 uomini e 20 donne e nel longbow 30 uomini e 22 donne.
L'Italia​ ha l'obiettivo di mantenere alta la sua competitività in questa disciplina che la vede fin dall'inizio tra le Nazionali più vincenti. Per riuscire in questo intento il Direttore Tecnico Giorgio Botto, con l'ausilio del coach Vincenzo Scaramuzza e del consigliere federale Elena Forte ha deciso di mandare in campo un gruppo che abbina gioventù ed esperienza: tra i convocati ci sono infatti esordienti vogliosi di ben figurare e atleti esperti che hanno già vestito l'azzurro con ottimi profitti, oltre ad alcuni ritorni d'eccezione. 
Nell'arco nudo spazio ad Alessandro Rigamonti (Arcieri dell’Isola Bergamasca Orobici), Eric Esposito (Arcieri di​ ​Malpaga Bartolomeo Colleoni), Ferruccio Berti (Arcieri di Volpiano)​, ​Cinzia Noziglia (G.S. Fiamme Oro), Luciana Pennacchi (Compagnia Arcieri Città di Pescia)​ ​​ed ​Eleonora Meloni (Arcieri Uras)​. Nell'arco istintivo ​saranno in gara Fabio Pittaluga (Genovese Arcieri), Enzo Lazzaroni (Arcieri​ ​delle Alpi), Fedele Soria (Compagnia Città di Pescia)​, Michela Donati (Sagitta Arcieri di Pesaro), Sabrina Vannini​ ​(Arcieri Città di Terni)​ e​ Marilena Forni (Arcieri delle Alpi)​, mentre nel compound i titolari sono ​Giuseppe Seimandi (G.S. Fiamme Azzurre), Jesse Sut (KosmosRovereto), Fabio Diano (Arcieri delle Alpi)​, Irene Franchini (G.S. Fiamme Azzurre), Elisa Baldo (ArcieriDecumanus Maximus)​ e​ Monica Finessi (G.S. Fiamme Azzurre)​. Per la divisione longbow spazio a Marco Pontremoloesi (Arcieri Fivizzano), Alfredo Dondi​ ​(Kosmos Rovereto), Giuliano Faletti (Arcieri delle Alpi)​, Iuana Bassi (Arcieri Tugullio), Paola Sacchetti (Compagnia Arcieri Città di Pescia)​ e​ Giulia Barbaro (Arcieri I Gatti)​. ​​
L'ultima edizione della rassegna continentale si ​è svolta nel 2018 a Goteborg dove l'Italia si piazzò, al termine di una prova maiuscola, in cima al medagliere con 10 podi. Per gli azzurri a Maribor ci sarà il difficile compito di difendere i 4 titoli europei conquistati ormai 3 anni fa. Oltre all'oro a squadre maschile di Dondi, Esposito e Seimandi, gli azzurri avevano ottenuto in Svezia il primo gradino del podio nel compound con Giuseppe Seimandi e Irene Franchini e l'oro nell'istintivo con Sabrina Vannini. A queste medaglie la Nazionale della Fitarco aggiunse 2 argenti e 4 bronzi. 
In Slovenia ci sarà una possibilità di medaglia in più​ per le nazioni partecipanti​, visto che nel regolamento internazionale è stata inserita anche la competizione a squadre miste che fa il suo esordio proprio in questo europeo. 

IL PROGRAMMA
Oggi i 218 arcieri presenti in Slovenia hanno sondato il terreno con i tiri di prova ufficiali e domani, lunedì 30 agosto, si comincia a fare sul serio con il primo turno di qualificazione su 24 piazzole; martedì 31 si svolgerà il secondo turno su altre 24 piazzole e mercoledì 1 settembre sarà la giornata dedicata alle sfide mixed team (semifinali al mattino e finali nel pomeriggio). Giovedì 2 settembre si svolgeranno invece tutte le eliminatorie individuali, mentre venerdì 3 la giornata sarà interamente dedicata alle sfide a squadre con le finali per il podio previste nel pomeriggio e sabato 4 settembre si chiude la manifestazione con tutte le finali individuali: al mattino le semifinali e nel pomeriggio i match per il podio. 

LE GARE IN DIRETTA GRAZIE A YOUARCO
La manifestazione godrà della copertura video delle telecamere di YouArco che manderanno in onda in diretta sul canale youtube di World Archery Europe le finali mixed team mercoledì 1 settembre dalle ore 15,00, le finali a squadre venerdì 3 settembre dalle ore 15,00 e le finali individuali sabato 4 settembre dalle ore 11,00. 



Collegamenti relativi alla notizia



Torna indietro