Youth Cup: un Oro, un Bronzo e un quarto posto per l'Italia

21/05/2021

Tipo: Nazionali Disciplina: Varie
Tags: nazionale giovanile,nazionale giovanile


Torna vittoriosa l'Italia giovanile dell'arco olimpico che si aggiudica l'oro e il bronzo, junior maschile e allievi femminile


CONQUISTANO L'ORO GLI JUNIOR DELL'OLIMPICO´╗┐
L'avventura alla Youth Cup di Catez si conclude con un importante oro per l'Italia Junior maschile di Matteo Balsamo, Matteo Bilisiari e Francesco Gregori, che vincono la finalissima allo shoot off contro la Germania per 5-4 (25-24). 
E' stata una gara emozionante per la squadra azzurra che era arrivata giunta a giocarsi il primo gradino del podio dopo aver battuto ´╗┐ai quarti l'Ucrania per 6 a 2 e in semifinale la Polonia per 6 a 0. 
 
BRONZO PER LE ALLIEVE DELL'ARCO OLIMPICO
Medaglia di bronzo per le allieve del ricurvo Elena Branca, Chiara Compagno e Ginevra Landi nella finale vinta contro la Polonia (Bargiel, Rakowska, Siwak) con il risultato di 6 a 2. L'Italia ha gestito meglio il vento e nel complesso tutta la gara, nonostante la Polonia abbia raggiunto il pareggio portandosi sul 2 a 2 sfruttando una freccia fuori bersaglio dell'Italia nell'ultima freccia della seconda volée. Le azzurrine si sono subito riprese vincendo il terzo e quarto parziale che è valso un ottimo terzo posto. Le atlete italiane avevano battuto ai quarti le padrone di casa della Slovenia alle frecce di spareggio per 5 a 4 (26-25), ma sono state fermate in semifinale dalla Francia (Cordeau, Lopez Maunier), vincente 5 a 3.

4° POSTO PER LE JUNIOR RICURVO
Non sale sul podio del bronzo il trio femminile junior battuto da una Russia agguerrita. Due volée per squadra portano il match sul 4-4 e allo shoot off Roberta Di Francesco, Karen Hervat e Aiko Rolando perdono 5-4 (27-27): nelle tre frecce di spareggio delle russe c'è un 10 che lascia ai piedi del podio le azzurre. Il terzetto italiano era arrivato battendo ai quarti l’Ucraina per 6 a 0 e perdendo contro la Francia in semifinale per 6 a 0.

Il trio maschile allievi con Francesco Poerio Piterà, Mattia Ruffino Sancataldo e Francesco Zaghis si sono invece fermati ai quarti di finale, superati 5-4 dal terzetto della Romania allo spareggio 30-26. 

DOMANI 4 FINALI INDIVIDUALI PER L'ITALIA
Domani giornata di chiusura della manifestazione con le finali individuali. L'Italia scenderà in campo con 4 arcieri: alle 9:45 Martina Serafini si gioca l'oro allieve compound con la rumena Haragos; alle 10:30 Maria Michelle Bombarda scende in campo per il bronzo junior compound contro la francese Cadronet; alle 10:45 Elisa Bazzichetto sfiderà per l'oro juniores compound la russa Snetkova e alle 11:35 Ginevra Landi si gioca il bronzo allieve ricurvo con l'ucraina Chernyk.
Tutte le finali di oggi e quelle di domani sono trasmesse in live streaming sul canale youtube di World Archery Europe, grazie alla produzione di YouArco. 




Collegamenti relativi alla notizia



Torna indietro